1. Cosa sono le microsfere in resina SIR-Spheres® con ittrio-90?
2. Cosa trattano le microsfere in resina SIR-Spheres con ittrio 90?
3. Può descrivere la procedura con le microsfere in resina SIR-Spheres con ittrio 90?
4. Chi esegue la procedura SIRT?
5. Quanto è efficace il trattamento?
6. Chi è eleggibile per il trattamento con microsfere in resina SIR-Spheres con ittrio 90?
7. Dove è eseguita la procedura?
8. Come sono somministrate le microsfere in resina SIR-Spheres con Y-90?
9. Cosa succederà dopo che mi sono sottoposto a SIRT?
10. In cosa le microsfere in resina SIR-Spheres con ittrio 90 sono diverse dagli altri trattamenti?
11. Oltre a trattare il tumore, quali sono i benefici per i pazienti?
12. Quali sono gli effetti collaterali probabili?
13. Quali sono le potenziali complicazioni?
145 Cosa devo fare se manifesto un effetto collaterale?
16. Perderò i capelli?
16. I pazienti devono adottare precauzioni particolari?
17. L’assicurazione copre la procedura?
18. Dove posso ricevere il trattamento con microsfere in resina SIR-Spheres con ittrio 90?

Cosa sono le microsfere in resina SIR-Spheres® con ittrio-90?

Le microsfere in resina SIR-Spheres con ittrio 90  sono microscopiche particelle in resina che contengono l'isotopo radioattivo ittrio-90 (Y-90) ed emettono radiazioni per uccidere le cellule cancerogene. Grazie alle dimensioni ridotte (1/3 del diametro di un capello umano) e alla densità simile alle cellule del sangue, le microsfere sono facilmente trasportate dal flusso sanguigno direttamente nei tumori epatici. Le microsfere si depositano nei vasi che alimentano il tumore e uccidono le cellule cancerogene mediante le radiazioni.

La radioterapia interna selettiva (SIRT) con le microsfere in resina SIR-Spheres con ittrio 90 è considerata un metodo efficace e ben tollerato per trattare mediante radiazioni i tumori primari al fegato e altri tipi di tumori che si sono diffusi al fegato.

Le microsfere in resina SIR-Spheres con ittrio 90 sono prodotte da Sirtex Medical Limited la cui sede centrale e’ in Australia.

Go to Top

Cosa trattano le microsfere in resina SIR-Spheres con ittrio 90?

Le microsfere in resina SIR-Spheres con ittrio-90 sono approvate per il trattamento dei tumori epatici inoperabili in Australia, Unione europea (marchio CE), Argentina (ANMAT), Brasile e in diversi Paesi asiatici, come India, Singapore e Turchia.

Il prodotto è fornito per questo uso anche in paesi come Hong Kong, Israele, Malesia, Nuova Zelanda, Taiwan e Tailandia.

Le microsfere in resina SIR-Spheres con ittrio-90 dispongono dell'approvazione Pre-Market (PMA) completa della FDA e negli Stati Uniti sono indicate per il trattamento dei tumori epatici metastatici non-resecabili derivanti da tumore colorettale primario, in combinazione alla chemioterapia intra-arteriosa epatica con Floxuridina.
Go to Top

Può descrivere la procedura con le microsfere in resina SIR-Spheres con ittrio 90?

Il trattamento con le microsfere in resina SIR-Spheres con ittrio 90 può essere effettuato quale procedura ambulatoriale da medici dotati di formazione specifica chiamati radiologi interventisti. Sfruttando l’irrorazione sanguigna unica del fegato, milioni di minuscole microsfere in resina caricate con ittrio-90 (Y-90) sono rilasciate nella circolazione sanguigna del fegato. Le microsfere radioattive si depositano nell’irrorazione sanguigna del tumore, dove emettono radiazioni per circa due settimane.

Il trattamento richiede di norma dai 60 ai 90 minuti circa. Durante e dopo la procedura i pazienti sono attentamente monitorati. Gli effetti collaterali riferiti più di frequente sono sintomi parainfluenzali che si protraggono tra una e tre settimane. La procedura può essere effettuata in combinazione con chemioterapia oppure da sola.
Go to Top

Chi esegue la procedura SIRT?

La procedura SIRT è eseguita da un’équipe medica che include uno specialista noto come radiologo interventista, assieme ad altri specialisti formati per lavorare con le radiazioni.
Go to Top

Quanto è efficace il trattamento?

Gli studi clinici hanno dimostrato che la SIRT con microsfere in resina SIR-Spheres con ittrio 90 allunga il periodo di tempo per cui il cancro rimane stabile e non cresce senza influenzare negativamente la qualità di vita del paziente. Negli studi clinici su pazienti con tumore del colon-retto metastatico, la procedura SIRT è stata associata a chemioterapia, oppure somministrata quale procedura singola durante un periodo di sospensione dalla chemioterapia o dopo che le opzioni chemioterapiche non hanno portato al successo sperato.

Nel carcinoma epatocellulare (HCC), gli studi clinici hanno dimostrano un numero significativamente minore di eventi avversi e una miglior qualità della vita per i pazienti a cui sono state somministrate le microsfere SIR-Spheres rispetto a quelli che sono stati trattati con lo standard di cura, sorafenib. Tuttavia, gli studi non hanno dimostrato un beneficio nella sopravvivenza globale rispetto a sorafenib.
Go to Top

Chi è eleggibile per il trattamento con microsfere in resina SIR-Spheres con ittrio 90?

La SIRT è adatta solamente per i pazienti che hanno tumori epatici in cui il fegato è l’unica sede della malattia oppure è la principale sede della malattia. Il trattamento offre un’opzione a pazienti che hanno tumori epatici che non possono essere trattati mediante resezione chirurgica o ablazione.
Go to Top

Dove è eseguita la procedura?

La procedura è eseguita in ospedali o cliniche da medici dotati di formazione specifica chiamati radiologi interventisti. Può essere effettuata in regime ambulatoriale oppure può richiedere un paio di giorni di ricovero, a seconda dei regolamenti locali.
Go to Top

Come sono somministrate le microsfere in resina SIR-Spheres con Y-90?

Durante la procedura, il radiologo interventista inserisce un minuscolo catetere attraverso la grande arteria della gamba. Quindi il catetere è fatto avanzare nell'arteria epatica che porta il sangue al tumore o ai tumori epatici. Una volta che il catetere è in posizione, milioni di microsfere sono somministrate direttamente nella sede del tumore. Le microsfere in resina SIR-Spheres con ittrio 90 si depositano nella sede del tumore e rilasciano radiazioni nei tumori, mentre il tessuto epatico sano circostante rimane preservato.
Go to Top

Cosa succederà dopo che mi sono sottoposto a SIRT?

Subito dopo la SIRT, potrà venir sottoposto a una nuova procedura diagnostica per immagini per verificare che le microsfere in resina SIR-Spheres con ittrio 90 siano state infuse nel fegato. Inoltre, dopo la procedura verrà monitorato per qualche ora per permettere all’équipe che sta conducendo il trattamento di stabilire se sta manifestando qualche effetto collaterale o complicazioni che richiedono ulteriori trattamenti farmacologici.
Go to Top

In cosa le microsfere in resina SIR-Spheres con ittrio 90 sono diverse dagli altri trattamenti?

Le radiazioni sono una terapia efficace che è utilizzata spesso per trattare i tumori. Tuttavia, le cellule epatiche normali sono estremamente sensibili alle radiazioni. La natura mirata della terapia con microsfere in resina SIR-Spheres con ittrio 90 permette ai medici di somministrare ai tumori epatici una dose di radiazioni fino a 40 volte superiore rispetto a quanto sarebbe possibile usando la normale radioterapia a fasci esterni, pur preservando dai danni il tessuto epatico sano circostante.
Go to Top

Oltre a trattare il tumore, quali sono i benefici per i pazienti?

Oltre ad offrire ai pazienti un’opzione di trattamento efficace per controllare la diffusione del tumore al fegato, la terapia con microsfere in resina SIR-Spheres con ittrio 90 aiuta anche i pazienti a mantenere una buona qualità della vita. La procedura può essere eseguita in regime ambulatoriale, minimiszando così il tempo trascorso in ospedale, oppure il paziente rimane in ospedale per qualche giorno, a seconda dei regolamenti locali.

Inoltre, questo è solitamente un trattamento singolo che pertanto richiede meno spostamenti da parte dei pazienti, con effetti collaterali di norma relativamente minimi.
Go to Top

Quali sono gli effetti collaterali probabili?

Quasi tutti i trattamenti e i farmaci producono effetti collaterali indesiderati.Gran parte degli effetti collaterali delle procedure SIRT sono lievi, ma alcuni possono anche essere gravi. Molti pazienti sperimentano dolore o come un senso di pressione all’addome, nausea e perdita di appetito che di norma scompaiono entro una settimana. I pazienti possono presentare anche febbre moderata che può durare per massimo una settimana e spossatezza che può persistere per diverse settimane.
Go to Top

Quali sono le potenziali complicazioni?

In rari casi, un piccolo numero di microsfere può inavvertitamente raggiungere altri organi del corpo, come la cistifellea, lo stomaco, l’intestino o il pancreas. Se le microsfere raggiungono questi organi possono causare infiammazione o ulcerazioni. Queste complicanze sono rare, ma se si verificano richiedono ulteriori trattamenti medici.
Go to Top

Cosa devo fare se manifesto un effetto collaterale?

Se manifesta un effetto collaterale è importante che contatti il suo medico o infermiere. Il suo medico può prescriverle dei farmaci per alleviare i vari tipi di disagi.
Go to Top

Perderò i capelli?

Perdite di capelli (alopecia) non sono mai state riferite dopo il trattamento con le microsfere in resina SIR-Spheres. Se si sta sottoponendo a chemioterapia, questa può causare perdite di capelli che, tuttavia, non saranno peggiorate dalle microsfere in resina SIR-Spheres con ittrio 90.
Go to Top

I pazienti devono adottare precauzioni particolari?

Vi sono delle semplici precauzioni che i pazienti devono adottare nelle prime 24 ore successive alla procedura SIRT. Queste comprendono: lavarsi accuratamente le mani dopo essere andati in bagno e raccogliere eventuali versamenti di fluidi corporei come sangue, urina o feci e gettarli nel water. Del resto, i pazienti possono riprendere i normali contatti con i familiari.
Go to Top

L’assicurazione copre la procedura?

La copertura assicurativa dipende dal paese. Per ottenere maggiori informazioni sull’assicurazione nella sua regione può inviare una richiesta di informazioni mediante il nostro modulo di contatto.
Go to Top

Dove posso ricevere il trattamento con microsfere in resina SIR-Spheres con ittrio 90?

Le microsfere in resina SIR-Spheres con ittrio 90 sono attualmente offerte in oltre 1.300 sedi in oltre 50 paesi del mondo.
Go to Top

 

 




Now leaving sirtex.com

You are about to leave the Sirtex Web site. This link is provided to you as a service and will take you to a site maintained by a third party who is solely responsible for the content.

Please be aware that Sirtex takes no responsibility for content of these external sites, nor do we endorse, warrant or guarantee the products, services or information described or offered on other internet sites.

Click 'Continue' to proceed to the third-party Web site.

Continue

×

Now leaving sirtex.com

You are about to leave the Sirtex Website. This link is provided to you as a service and will take you to the Sirtex Virtual Booth.

Sirtex is responsible for the content of the Virtual Booth, which is hosted on a website maintained by a third-party. Except for Sirtex’s Virtual Booth experience, please be aware that Sirtex takes no responsibility for the other content of these external sites, nor do we endorse, warrant, or guarantee the products, services or information described or offered on other internet sites.

Continue

×

You are now leaving your current sirtex.com region

The Sirtex site you are linking to is intended only for healthcare practitioners and patients outside your current region. Any products discussed herein may have different approved product labeling; therefore, any information provided may not be appropriate for use in your region.

Click 'Continue' to proceed to the other Sirtex region Web site.

Continue

×

Effective May 7, 2021, SIR-Spheres will have the following indication for use:
SIR-Spheres Y-90 resin microspheres are indicated for the treatment of unresectable hepatocellular carcinoma (HCC) and unresectable metastatic liver tumors from primary colorectal cancer in patients refractory to or intolerant of chemotherapy.

Click here to view our Technical Bulletin.

Ok